SCEGLIERE UN CLIMATIZZATORE

Nella scelta di un climatizzatore è necessario considerare più variabili e confrontare le caratteristiche tecniche dei vari modelli. Inoltre, per avere la massima efficienza è necessario scegliere la soluzione adatta ai propri ambienti: in questi casi l’intervento di un tecnico specializzato sarà fondamentale per garantirti una climatizzazione ideale.

Contatta il nostro servizio assistenza per richiedere un sopralluogo e/o un preventivo, mentre questa breve guida analizza gli aspetti fondamentali della scelta.

PRIMO PASSO – GRANDEZZA DEGLI AMBIENTI E BTU

La metratura dei locali è il primo aspetto da tenere in considerazione: infatti ogni climatizzatore ha una potenza diversa, espressa in BTU (British Termal Unit).

Puoi calcolare il volume della tua abitazione sommando i volumi delle singole stanze (moltiplicando la larghezza e la lunghezza tra di loro e poi il risultato per l’altezza della stanza espressa in metri).

Spesso si considera costante il valore dell’altezza dei locali e si fa riferimento alla sola metratura quadrata (calcolabile più facilmente).

Bisogna poi valutare la potenza dei singoli climatizzatori stando bene attenti, però, a considerare quella nominale.

Uno schema di base può essere questo (considerando stanze di altezza media, 2,8 metri):

  • per stanze inferiori ai 24 metri quadrati è sufficiente installare un climatizzatore di 9000 BTU
  • per stanze di metratura compresa tra i 25 e i 45 metri è indicato un climatizzatore di 12000 BTU
  • per stanze di metratura compresa tra i 46 e i 56 metri è necessario installare un climatizzatore di 18000 BTU
  • per stanze con metrature superiori agli 80 metri quadrati è necessario installare almeno un climatizzatore di 24000 BTU.

Bisogna considerare che nel caso di prodotti provvisti di pompa di calore è necessario installare prodotti con una potenza superiore del 10% rispetto alle esigenze.

SECONDO PASSO – MONOSPLIT O MULTISPLIT

Se è necessario climatizzare più ambienti sicuramente conviene scegliere una soluzione multisplit per almeno due motivi:

  • E’ possibile collegare più unità interne ad un’unica unità esterna, risparmiando cosi sugli ingombri e sui costi energetici
  • Le unità interne possono lavorare in contemporanea o alternate per personalizzare la gestione del clima nei tuoi ambienti.

Inoltre le unità interne possono essere climatizzatori a parete, a cassetta, canalizzabili, a soffitto o a pavimento in modo da installare la soluzione giusta stanza per stanza e avere la massima efficienza.

Gli impianti multisplit consentono di risparmiare quasi il 40% sui costi energetici rispetto alle corrispettive soluzioni monosplit.

TERZO PASSO – CARATTERISTICHE TECNICHE

Una volta individuata la potenza necessaria e scelto il tipo di impianto (monosplit o multisplit) rimangono da valutare le caratteristiche tecniche dei singoli prodotti.

Tra le innumerevoli funzionalità dei climatizzatori Mitsubishi, assicuratevi sempre di scegliere un prodotto con le seguenti caratteristiche:

Sistema Inverter: permette di modulare la potenza del compressore secondo le richiesta dello split interno assicurando cosi la massima efficienza energetica; permette di evitare, inoltre, le ripetute accensioni e spegnimenti del sistema di climatizzazione tradizionale on/off.

Classe energetica alta: oggi sono presenti diverse certificazioni di efficienza energetica (anche stagionali) che garantiscono un risparmio sui costi della corrente.

Presenza di filtri depuratori: oggi i climatizzatori riescono a neutralizzare tutte le sostanze dannose presenti nell’aria, non solo virus e batteri ma anche sostanze allergiche e cattivi odori.

Silenziosità alta: molti climatizzatori Mitsubishi producono soltanto venti decibel durante il loro funzionamento (il rumore presente all’interno di una biblioteca è di 40 decibel)

Flusso d’aria direzionabile: Mitsubishi ha progettato una doppia filettatura che permette al flusso d’aria di fuoriuscire contemporaneamente sia dalla parte destra che dalla sinistra, in questo modo è possibile raffreddare e riscaldare grandi ambienti in maniera uniforme.